I Ragazzi della III Età

Il progetto Ragazzi della III età ha come obiettivo principale il miglioramento della qualità di vita della popolazione anziana della Valle Stura.

Partendo dal presupposto che l’invecchiamento attivo e la partecipazione alla vita del proprio territorio è un elemento fondamentale per favorire il ben essere generale della persona ci si propone di: generare nuove pratiche di solidarietà e di vicinato, anche al di fuori dell’ambito associativo tradizionale,  contribuire alla ridefinizione di interventi socio-sanitari integrati efficaci e sempre più vicini ai bisogni dei cittadini, fornire apporti significativi e qualificanti nell’area della prevenzione, sensibilizzare la comunità sull’importanza del prendersi cura degli anziani

Gli obiettivi specifici, messi in campo dalla cooperativa attraverso l’intervento di una figura educativa e  che saranno ulteriormente dettagliati insieme ai partecipanti sono infatti:

  • Coinvolgere dei gruppi di anziani attivi in un percorso di welfare generativo che veda gli anziani protagonisti farsi promotori di iniziative a favore dell’invecchiamento attivo dei loro pari e del sostegno degli anziani non auto-sufficienti attraverso la valorizzazione delle reti di prossimità.
  • Fornire ai caregiver, familiari e non, conoscenze, strumenti e occasioni di sostegno e di socializzazione.
  • Garantire una collaborazione ottimale tra tutti i soggetti pubblici e privati del territorio che possono contribuire a migliorare la qualità di vita degli anziani, in modo da aumentare complessivamente le capacità di risposta del sistema ai bisogni degli anziani.

 

CAPOFILA DEL PROGETTO: Comune di Demonte

PARTNER DEL PROGETTO: Comuni di Vinadio e Aisone, Ass. insieme diamoci una mano, ECLECTICA Società di ricerca e valutazione.